SPRINT BOOSTER V3

Le automobili nel ventunesimo secolo hanno sostituito la tecnologia più convenzionale del cavo per il controllo della farfalla con un modulo di controllo elettronico (ECM) che traduce la corsa del pedale in segnali elettronici per fornire l'alimentazione all'iniezione.

Il sistema di controllo elettronico della valvola a farfalla, chiamato ECT ed anche conosciuto come drive by wire, ha un ritardo congenito nella risposta della valvola a farfalla e quindi nell'accelerazione della vettura stessa, che genera anche altri problemi in determinate circostanze come per esempio: nella prima fase della partenza , nei cambi di marcia rapidi, all'inizio dei sorpassi, ecc.

Il dispositivo Sprint Booster mira a sormontare questo ritardo, fornendo un notevole incremento dell'accelerazione a disposizione del driver.